A due passi da Dublino, nella contea di Wicklow, sorge questa residenza signorile, famosa soprattutto per i suoi meravigliosi giardini.

Era da tempo che volevo andare a visitare questi luoghi.

Così sabato mattina dopo aver preparato la sportina con i panini e le bevande, sono andata assieme ad Asia e una mia cara amica; abbiamo preso il bus n. 44 dal centro di Dublino, davanti la fermata del Gresham Hotel.

Non c’ è infatti bisogno di prenotare alcun tour (il tour classico prevede una fermata a Glendalough oltre che a Powerscourt) se decidi di andare a visitare i giardini.

Con una normale linea Bus Eireann, puoi raggiungere facilmente la destinazione a un prezzo modesto di 3.40 euro.

Il bus ti lascia nel delizioso e minuscolo villaggio di Ennyskerry.

a9.jpg

Cabina telefonica nel villaggio di Ennyskerry

I giardini e il grande edificio di Powerscourt non sono molto distanti da qui: ci si impiega tra i 20 e i 30 minuti a piedi.

Il paesaggio intorno è meraviglioso.

C’ è pace, tranquillità e tanta tanta natura intorno.

a3.jpg

Il bosco sulla collina

a11.jpg

Asia fa meditazione

Arrivare all’ entrata della residenza di Powerscourt Estate è semplicissimo: prosegui per la collina e segui le indicazioni 🙂

a2.jpg

I fiori all’ entrata di Powerscourt

a12.jpg

Scorcio sulle montagne di Wicklow

Una volta giunte a destinazione siamo andate a visitare il piccolo museo dell’ infanzia, Tara’s Palace, un meraviglioso mondo in miniatura che fa impazzire grandi e piccini.

Qui Asia si è intrattenuta partecipando ad un simpatico quiz (un altro motivo per cui vi consiglio di portare i più piccini a Powerscourt).

Qui trovi maggiori info sul museo.

1a.jpg

Riproduzione in miniatura dei giardini da Tara’s Palace

Dopo il quiz Asia si è guadagnata una lecca lecca e un palloncino colorato, andato perso dopo circa 4 minuti.

Eccoci arrivate ai giardini, finalmente.

20160723_142849.jpg

Vista sui giardini dal palazzo

a8.jpg

Vista dai giardini sul palazzo

a7.jpg

Una scalinata tutta per lei

All’ interno dei giardini ci sono varie aree da ammirare, tra cui il giardino italiano e quello giapponese.

Qui passeggerete tra statue antiche, verdi cespugli, laghetti, ninfee, piccole e grandi fontane, bellissimi e colorati fiori.

a5.jpg

a6.jpg

Purtroppo l’ unica cosa che non abbiamo potuto vedere è la Powerscourt Waterfall.

A quanto pare non c’è nessun bus da qua disponibile a portarti alla cascata di Powerscourt, che è la più grande d’ Irlanda.

Per raggiungerla si deve per necessità affittare una macchina.

Beh, che dire?

So già dove andrò la prossima volta!

a10.jpg

Annunci

One Comment on “Dublino: una gita ai giardini di Powerscourt

  1. Pingback: Vacanze a Dublino con i bambini: le 10 attrazioni da visitare – The world according to me

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: