Advertisements

Select your language

Contact email

Home > Blog > Consigli per chi viaggia in Irlanda > Homestay.com: un’ alternativa all’ albergo

Homestay.com: un’ alternativa all’ albergo

Quando decidiamo di partire per una vacanza pensiamo subito al tipo di pernottamento che più si avvicina a soddisfare le nostre esigenze.

Al giorno d’ oggi, esiste un ampio ventaglio di opzioni al quale possiamo fare riferimento: oltre all’ albergo, all’ ostello, e al caratteristico bed & breakfast, abbiamo la possibilità di soggiornare presso le abitazioni dei locals.

Quest’ ultima soluzione rappresenta un’ ottima alternativa per chi intende trascorrere un breve periodo nel posto di vacanza e scoprire, attraverso gli occhi di un local, aspetti del luogo che non si possono trovare in nessuna guida turistica.

Homestay.com offre questo tipo di soluzione: puoi visitare il sito e direttamente da lì prenotare il tuo soggiorno.

Homestays-logo3_714_475_90

Fai una ricerca ed entra in contatto con le famiglie ospitanti.

Prima di prenotare hai la possibilità di conoscere il guest e comunicare con lui attraverso le funzioni di messaggistica e videochiamata del sito.

-Homestay.com non è solo per i viaggiatori

Homestay.com non è rivolto solo al viaggiatore ma anche alla persona che vuole diventare un host.

Se hai a disposizione una camera da letto e vuoi guadagnare qualche soldino, puoi prendere in considerazione l’ idea di unirti alla piattaforma homestay.com.

Diventare un host è facilissimo.

Devi creare innanzitutto un account, quindi registrare le tue informazioni, completare il tuo profilo con foto e descrizione della casa.

Una volta analizzato il tuo profilo, un responsabile del team ti contatterà.

A questo punto potrai iniziare la tua attività, prendere le prenotazioni e guadagnare qualcosina.

Se vuoi ricevere più infomazioni su come creare il tuo account, contatta direttamente il team di Homestay.com

Advertisements

You may also like...

%d bloggers like this: