Grazie ai tour di Senza Meta riesco sempre a conoscere storie e annedoti insoliti che caratterizzano la città di Dublino.

Alcune storie raccontano di personaggi storici, di note personalità che per le loro opere e gesta sono divenute un pò il simbolo della nazione.

Altre, sono invece storie che riguardano personaggi meno noti.

Di questi personaggi probabilmente non te ne parlerà mai nessuno e non credo troverai mai il loro nome scritto in nessuno libro di storia.

E queste, devi sapere, sono le storie che io amo di più.

Ricordi Bang Bang, personaggio famoso nella Dublino degli anni ’50?

Aveva conquistato il cuore della comunità delle Liberties (e non solo) con il suo modo un pò stravagante di approcciare i passanti per strada.

Ora, devi sapere che proprio come lui ce ne sono diversi di personaggi che per il loro essere un pò strampalato e bizzarro, vivono nel cuore dei dublinesi.

Mary Dunne, conosciuta come ”Dancing Mary” è sicuramente una personalità cara alla città di Dublino che l’ ha vista danzare sin dagli anni ’80 nella via di O’Connell Street, là dove un tempo si trovava il monumento di Anna Livia.

90208458

Monumento di Anna Livia

Mary indossava sempre vestitini colorati, un pò stravaganti.

Non parlava molto con i passanti ed era solita andare a prendere un tè pomeridiano con i senzatetto.

Dopo la sua morte, avvenuta nel 2014, l’intera città l’ha voluta ricordare con un tributo speciale in cui Mary veniva dichiarata una ”legend” per i dublinesi.

Chi era Dancing Mary

Il luogo originario di Mary Dunne è Dun Laoghaire, un paese sulla costa non molto distante dalla città di Dublino.

Ad un certo punto della sua vita, ancora molto giovane, decide di venire a vivere Dublino dove apre uno salone di parrucchiere.

Negli anni ’50 partecipa al World Hairdressing Championships a Vienna.

Un anno dopo il concorso, si sposa con Thomas Dunne che lavora come ingegnere presso il dipartimento delle Posta e Telegrafi.

La coppia ha sei bambini, Michael, Kathleen, Marie, William, Pascal and Patrick e nel 1968, a causa del lavoro del marito, l’intera famiglia si sposta a Ginevra, in Svizzera, dove rimane per circa 4 anni.

Tornata a Dublino, nel 1985 Mary partecipa attivamente ad una manifestazione religiosa che la vede trascinare via di forza dagli agenti di polizia.

5/1/2014   FILER.Mary Margaret Dunne , AKA Mad Mary, O'Connell S

Mary Dunne muore nel febbraio del 2014 all’età di 87 anni.

Il suo ricordo è ancora vivido per molti dublinesi che l’hanno vista ballare per anni nella via di O’Connell  Street.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: