Sopra i 30, mora, alta quel tanto che basta.

Non sono affatto una sportiva.

Ogni mese penso a quale sport mi piacerebbe praticare ma poi spunta sempre qualcosa fuori che mi impedisce di iniziare.

Direi che io la palestra la pratico tutti i giorni, ma solo nella mia testa.

Mi piacciono le cose semplici ma sono sempre alla ricerca dei particolari che possano regalare un tocco unico e originale all’ intero quadretto.

Ho più o meno 25 paia di scarpe ma finisco per infilare ai piedi sempre lo stesso modello.

Mi piacciono le comodità, lo ammetto.

Ma so adattarmi a tutto, e questa, la considero una grande qualità.

Adoro viaggiare con lo zaino in spalla, portare con me solo lo stretto necessario, perchè penso che alla fine quel che conta non è quello che indosserò a destinazione, ma quello che riporterò indietro con me.

Credo che a rendere un luogo speciale siano le persone che lo abitano.

Sorrisi, sensazioni, gesti e memorie, sono tutto quello che di solito riporto da un viaggio.

Le mie destinazioni preferite sono il mare, il bosco e la montagna.

In montagna preferisco andarci quando non c’ è la neve.

Dopottutto non so sciare, che ci vado a fare in montagna quando c’è la neve?!

Adoro cucinare, aprire il frigo e inventare piatti nuovi.

Mi piacciono i mercatini all’ aperto.

Quelli che prediligo sono i banchi della frutta e verdura perchè sono ricchi di colori ed io adoro tutto ciò che è colorato.

Penso che Madre Natura sia sempre molto generosa ed io sono fortunata ad assaggiarne i frutti.

Ogni giorno mi impegno a seguire una dieta sana ed equilibrata e credo fortemente al detto: ”le persone sono quello che mangiano”.

La mia dieta sana ed equilibrata include spesso la birra, soprattutto quella artigianale, e il vino rosso, del quale ho una grande stima, dopottutto, non è vero forse che il vino rosso scalda il cuore?!

Sorrido spesso.

Soprattutto quando sono in compagnia delle persone che amo.

Vivo l’ amicizia con rispetto e lealtà perchè credo che un amore possa finire ma un’ amicizia, quella vera, duri per sempre.

Per questo credo che il tempo speso con un’ amica sia più prezioso di un gioiello da indossare.

Adoro i fiori, passeggiare all’ aria aperta, sedermi sulla riva e ascoltare il suono delle onde del mare.

Non credo nelle coincidenze.

Infatti non credo sia una coincidenza che sia venuta in Irlanda.

 

A Dublino sono diventata mamma di Asia.

Asia è la versione mini di me, ma moltiplicata per cento, mille, centomila.

Lei è fonte di grande energia ed ha una forte personalità.

Quando siamo per strada ci scambiano per sorelle.

Tra le due, lei è sicuramente quella che parla meglio l’ inglese, io posso dire che me la cavo meglio con la lingua italiana.

Insieme formiamo una bella squadra anche se qualche volta giochiamo in team differenti.

Lei vuole sempre vincere, chissà da chi ha ripreso mi chiedo io.

Con lei mi viene voglia di diventare ogni giorno una persona migliore anche se tante volte ancora mi chiedo: ”ma chi me lo ha fatto fare?”.

Da molti anni, io ed Asia, condividiamo diverse avventure.

La più grande è quella che personalmente mi fa sentire su un treno in corsa e non mi fa sapere esattamente quale sarà la prossima stazione nella quale ci fermeremo.

Queste siamo noi due in una delle nostre tante avventure.

Ora, non penserai che siamo sempre sul treno…

ogni tanto scendiamo anche noi!

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: